GNV SI DIMOSTRA EFFICIENTE ANCHE DINANZI ALLE DIFFICOLTA’

La Nave “La Suprema” Da Genova Approda Finalmente A New York Dopo Una Traversata Turbolenta

Genova, 20/02/2018 – La compagnia di navigazione genovese GNV approda sulle coste americane dopo una lunga traversata, che ha messo alla prova le prestazioni dell’equipaggio e della nave stessa.
Il viaggio è servito ad inaugurare questa nuova rotta che, da ora in avanti, potrà rappresentare un motivo di vanto per la GNV e soprattutto per il suo armatore, il Dott. Aponte, il quale è convinto di attirare, grazie a questo nuovo itinerario, molti più passeggeri e di  tenere alto così il prestigio italiano nel settore.
Il viaggio si è concluso, infatti, per il meglio, nonostante piccoli e grandi inconvenienti.
Ma veniamo ai fatti.
“La Suprema” è salpata da Genova il 10/02/18 con sole quattro ore di ritardo, a seguito di un piccolo guasto elettrico, che è stato prontamente risolto. La nave è poi arrivata a New York secondo l’ora stabilita e cioè alle 19:40 (ora locale) di questa sera (20/02/18).
Da segnalare che, durante la navigazione, è sopravvenuta anche l’emergenza brillantemente risolta di un caso di uomo a mare all’altezza dello stretto di Gibilterra. Il marittimo coinvolto si identifica come John Stuart (22 anni, inglese), che, dopo essere stato salvato, non ha riportato ferite o lesioni gravi. Inoltre, il comandante ha dovuto far fronte anche ad una minacciosa burrasca in pieno oceano Atlantico evitata con un semplice e preventivo cambio di rotta. Pertanto la traversata si è risolta in un grande successo.

Enrico Cuccurullo

Articoli correlati

Lascia un commento